Contenuto Principale
  • Qualcuno che vive nel vero progresso (non come noi arretrati italioti) ha messo a punto una legge che dà molti più diritti della Cirinnà: il suo nome è "Perchennò". Eccola in esclusiva.
  • In Australia la Corte Suprema permette l'istigazione al suicidio perché... non c'è la prova che questo comporti un rischio di vita per il soggetto più debole. Come controbattere, se non esiste più nessuna logica?
  • Ora che il matrimonio gay è stato imposto per legge, che cosa succederà? Ci saranno guardie armate nelle chiese? E sennò qual è il limite di un potere così grande?
  • La Corte Suprema USA, equiparando la convivenza omosessuale e il matrimonio, ha compiuto un atto legislativo. Ma questo spetterebbe solo al Congresso, che rappresenta il popolo. Come chiamare tutto questo se non "golpe"?
  • In un mondo razionale, chi si dichiara a favore del matrimonio omosessuale dovrebbe, con la stessa tenacia, cercare di arginare il suo "nemico", cioè il divorzio. E invece...
  • Una guida politicamente scorretta alla storia degli Stati Uniti. Con sorprese su Lincoln.